Segnalato su alloggiareintoscana.com

Informazioni turistiche e\o itinerari suggeriti


Un percorso gratificante che siamo soliti suggerire ai nostri ospiti mentre serviamo un’abbondante prima colazione a base di torte e marmellate casalinghe, biscotti, yogurt, succhi di frutta, the, latte e caffè, potrebbe cominciare dall’Abbazia di Farneta (a pochi kilometri da Cortona verso le Crete Senesi) i cui Abati rivestivano già verso il Mille una notevole importanza politica ed economica che si accrebbe grandemente nei secoli successivi, tanto che nel centro di Cortona esisteva una “Piazza dell’Abate” dove questi possedeva la residenza estiva e ove ora sorge il Palazzo Casali. Stupenda è la cripta forse costruita al tempo di Carlo Magno. Lasciata l’Abbazia, in pochi minuti d’auto si raggiunge Montepulciano, con i suoi bellissimi palazzi trecenteschi e le sue fornitissime cantine, per poi proseguire verso Pienza, città natia di Enea Silvio Piccolomini divenuto Papa con il nome di Pio II che la abbellì facendo costruire , e continuare in un paesaggio incantato verso S. Quirico D’Orcia ove potrete ristorare il vostro spirito nella frescura di una ben conservata chiesa dell’XI secolo.
Non perdetevi Bagno Vignoni, che dista solo 5 Km, e che Vi stupirà per la sua piazza che non è altro che una grandissima vasca termale e, se la stanchezza comincia a rallentare i vostri passi, potreste coronare la vostra gita in un ristorantino di Montalcino per gustare qualche tipico piatto toscano bagnato da un impareggiabile Rosso locale, se non addirittura da un blasonato Brunello.


Un percorso gratificante che siamo soliti suggerire ai nostri ospiti mentre serviamo unâabbondante prima colazione a base di torte e marmellate casalinghe, biscotti, yogurt, succhi di frutta, the, latte e caffè, potrebbe cominciare dallâAbbazia di Farneta (a pochi kilometri da Cortona verso le Crete Senesi) i cui Abati rivestivano già verso il Mille una notevole importanza politica ed economica che si accrebbe grandemente nei secoli successivi, tanto che nel centro di Cortona esisteva una âPiazza dellâAbateâ dove questi possedeva la residenza estiva e ove ora sorge il Palazzo Casali. Stupenda è la cripta forse costruita al tempo di Carlo Magno. Lasciata lâAbbazia, in pochi minuti dâauto si raggiunge  Montepulciano, con i suoi bellissimi palazzi trecenteschi e le sue fornitissime cantine, per poi proseguire verso Pienza, città natia di Enea Silvio Piccolomini divenuto Papa con il nome di Pio II che la abbellì facendo costruire , e continuare in un paesaggio incantato verso S. Quirico DâOrcia ove potrete ristorare il vostro spirito nella frescura di una ben conservata chiesa dellâXI secolo. 
Non perdetevi Bagno Vignoni, che dista solo 5 Km, e che Vi stupirà per la sua piazza che non è altro che una grandissima vasca termale e, se la stanchezza comincia a rallentare i vostri passi, potreste coronare la vostra gita in un ristorantino di Montalcino per gustare qualche tipico piatto toscano bagnato da un impareggiabile Rosso locale, se non addirittura da un blasonato Brunello.
Abbazia di Farneta IX sec.
Un percorso gratificante che siamo soliti suggerire ai nostri ospiti mentre serviamo unâabbondante prima colazione a base di torte e marmellate casalinghe, biscotti, yogurt, succhi di frutta, the, latte e caffè, potrebbe cominciare dallâAbbazia di Farneta (a pochi kilometri da Cortona verso le Crete Senesi) i cui Abati rivestivano già verso il Mille una notevole importanza politica ed economica che si accrebbe grandemente nei secoli successivi, tanto che nel centro di Cortona esisteva una âPiazza dellâAbateâ dove questi possedeva la residenza estiva e ove ora sorge il Palazzo Casali. Stupenda è la cripta forse costruita al tempo di Carlo Magno. Lasciata lâAbbazia, in pochi minuti dâauto si raggiunge  Montepulciano, con i suoi bellissimi palazzi trecenteschi e le sue fornitissime cantine, per poi proseguire verso Pienza, città natia di Enea Silvio Piccolomini divenuto Papa con il nome di Pio II che la abbellì facendo costruire , e continuare in un paesaggio incantato verso S. Quirico DâOrcia ove potrete ristorare il vostro spirito nella frescura di una ben conservata chiesa dellâXI secolo. 
Non perdetevi Bagno Vignoni, che dista solo 5 Km, e che Vi stupirà per la sua piazza che non è altro che una grandissima vasca termale e, se la stanchezza comincia a rallentare i vostri passi, potreste coronare la vostra gita in un ristorantino di Montalcino per gustare qualche tipico piatto toscano bagnato da un impareggiabile Rosso locale, se non addirittura da un blasonato Brunello.
Bagno Vignoni - Piazza
Un percorso gratificante che siamo soliti suggerire ai nostri ospiti mentre serviamo unâabbondante prima colazione a base di torte e marmellate casalinghe, biscotti, yogurt, succhi di frutta, the, latte e caffè, potrebbe cominciare dallâAbbazia di Farneta (a pochi kilometri da Cortona verso le Crete Senesi) i cui Abati rivestivano già verso il Mille una notevole importanza politica ed economica che si accrebbe grandemente nei secoli successivi, tanto che nel centro di Cortona esisteva una âPiazza dellâAbateâ dove questi possedeva la residenza estiva e ove ora sorge il Palazzo Casali. Stupenda è la cripta forse costruita al tempo di Carlo Magno. Lasciata lâAbbazia, in pochi minuti dâauto si raggiunge  Montepulciano, con i suoi bellissimi palazzi trecenteschi e le sue fornitissime cantine, per poi proseguire verso Pienza, città natia di Enea Silvio Piccolomini divenuto Papa con il nome di Pio II che la abbellì facendo costruire , e continuare in un paesaggio incantato verso S. Quirico DâOrcia ove potrete ristorare il vostro spirito nella frescura di una ben conservata chiesa dellâXI secolo. 
Non perdetevi Bagno Vignoni, che dista solo 5 Km, e che Vi stupirà per la sua piazza che non è altro che una grandissima vasca termale e, se la stanchezza comincia a rallentare i vostri passi, potreste coronare la vostra gita in un ristorantino di Montalcino per gustare qualche tipico piatto toscano bagnato da un impareggiabile Rosso locale, se non addirittura da un blasonato Brunello.
Riserva naturale Lucciola Bella
Un percorso gratificante che siamo soliti suggerire ai nostri ospiti mentre serviamo unâabbondante prima colazione a base di torte e marmellate casalinghe, biscotti, yogurt, succhi di frutta, the, latte e caffè, potrebbe cominciare dallâAbbazia di Farneta (a pochi kilometri da Cortona verso le Crete Senesi) i cui Abati rivestivano già verso il Mille una notevole importanza politica ed economica che si accrebbe grandemente nei secoli successivi, tanto che nel centro di Cortona esisteva una âPiazza dellâAbateâ dove questi possedeva la residenza estiva e ove ora sorge il Palazzo Casali. Stupenda è la cripta forse costruita al tempo di Carlo Magno. Lasciata lâAbbazia, in pochi minuti dâauto si raggiunge  Montepulciano, con i suoi bellissimi palazzi trecenteschi e le sue fornitissime cantine, per poi proseguire verso Pienza, città natia di Enea Silvio Piccolomini divenuto Papa con il nome di Pio II che la abbellì facendo costruire , e continuare in un paesaggio incantato verso S. Quirico DâOrcia ove potrete ristorare il vostro spirito nella frescura di una ben conservata chiesa dellâXI secolo. 
Non perdetevi Bagno Vignoni, che dista solo 5 Km, e che Vi stupirà per la sua piazza che non è altro che una grandissima vasca termale e, se la stanchezza comincia a rallentare i vostri passi, potreste coronare la vostra gita in un ristorantino di Montalcino per gustare qualche tipico piatto toscano bagnato da un impareggiabile Rosso locale, se non addirittura da un blasonato Brunello.
Val d'Orcia
Un percorso gratificante che siamo soliti suggerire ai nostri ospiti mentre serviamo unâabbondante prima colazione a base di torte e marmellate casalinghe, biscotti, yogurt, succhi di frutta, the, latte e caffè, potrebbe cominciare dallâAbbazia di Farneta (a pochi kilometri da Cortona verso le Crete Senesi) i cui Abati rivestivano già verso il Mille una notevole importanza politica ed economica che si accrebbe grandemente nei secoli successivi, tanto che nel centro di Cortona esisteva una âPiazza dellâAbateâ dove questi possedeva la residenza estiva e ove ora sorge il Palazzo Casali. Stupenda è la cripta forse costruita al tempo di Carlo Magno. Lasciata lâAbbazia, in pochi minuti dâauto si raggiunge  Montepulciano, con i suoi bellissimi palazzi trecenteschi e le sue fornitissime cantine, per poi proseguire verso Pienza, città natia di Enea Silvio Piccolomini divenuto Papa con il nome di Pio II che la abbellì facendo costruire , e continuare in un paesaggio incantato verso S. Quirico DâOrcia ove potrete ristorare il vostro spirito nella frescura di una ben conservata chiesa dellâXI secolo. 
Non perdetevi Bagno Vignoni, che dista solo 5 Km, e che Vi stupirà per la sua piazza che non è altro che una grandissima vasca termale e, se la stanchezza comincia a rallentare i vostri passi, potreste coronare la vostra gita in un ristorantino di Montalcino per gustare qualche tipico piatto toscano bagnato da un impareggiabile Rosso locale, se non addirittura da un blasonato Brunello.
Monteriggioni